Seleziona una pagina

Come organizzare una SVENDITA che faccia crescere la liquidità.

Come organizzare una SVENDITA che faccia crescere la liquidità.

Sei un esercente commerciale? Ecco quali sono le poche regole fondamentali per fare cassa!

Sono sempre più convinto che la liquidità sia la cosa più importante per una azienda, soprattutto in una attività commerciale stagionale, e quando non c’è occorre crearne i presupposti.
Se all’interno del tuo negozio gran parte della liquidità è assorbita (specie a fine stagione) dall’eccedenza di articoli, l’unica cosa saggia è liberarsene. Meglio se riesci ad agire prima che la stagione sia terminata.
La cosa più intelligente da fare è vendere tutto ciò che fa magazzino (ovvero crea reddito) e che tiene il conto corrente sempre fisso sul segno rosso. La cosa da fare? Una bella svendita!
Certamente l’organizzazione della svendita ha dei presupposti fondamentali.

  • Deve essere l’unica nell’arco dell’anno.
  • Deve avere una scontistica reale su articoli interessanti.
  • Deve utilizzare i mezzi pubblicitari più idonei.

L’unica nell’arco dell’anno vuol semplicemente dire: essere credibile. Perché se il tuo negozio è in svendita per 365 giorni all’anno, alla fine nessuno ti crederà.

La scontistica è importante e avvalora ancora di più la tua credibilità. Nel caso tu faccia una svendita con sconti dal 30 al 70%, non puoi ridurre del 70% un unico prodotto che mai nessuno comprerà. Far cassa significa saper attrarre con intelligenza facendo percepire al cliente una reale convenienza. In questo modo, oltre al prodotto scontatissimo, il cliente comprerà ulteriore merce stimolato proprio “dall’affare”.

L’ultimo aspetto (ma non in ordine di importanza) da tener presente è l’utilizzo dei mezzi pubblicitari. Comunicare impegnando i due sensi principali: la vista e l’udito. Così potrai far memorizzare l’opportunità della tua svendita nella stessa modalità che insegnano a scuola, leggendo e ripetendo (ad alta voce): così ci si prepara alle interrogazioni e si ricorda tutto…

Allora:

  • prepara bene le vetrine (fai vedere che qualcosa di importante sta avvenendo),
  • stampa un volantino accattivante e stimolante,
  • utilizza la radio con una alta rotazione.

Se il budget te lo permette:

  • usa dei camion vela oppure poster 6×3, o anche riviste che parlino della tua attività o destinate al target a cui ti rivolgi;
  • se possiedi una lista di indirizzi email o di numeri di cellulari, invia loro (personalizzandole) le principali informazioni del volantino.

Ricordati che lavori in un’area territoriale ben determinata, e utilizzerai la radio e un volantino perché non devono saperlo solo le persone vicine al tuo punto vendita, ma anche coloro che abitano un po’ più lontano e che non sono mai entrati nel tuo negozio.

Fatte queste premesse organizza bene il tuo negozio, con gli sconti bene in vista, e prepara il tuo personale facendo in modo che ogni vendita non venga lasciata al caso ma stimolata con successo.

Ecco, con queste poche regole fondamentali potrai affrontare la nuova stagione con una maggior liquidità, e con il vantaggio di aver dato un bel taglio al magazzino.

E allora …una buona comunicazione!

Rispondi

Commenta per primo!

Notifica:
avatar

wpDiscuz

Pin It on Pinterest